Salute: L’obesità è causa di infertilità nell’uomo

0
8

Recenti studi intrapresi dalla University of Western Cap, confermano che l’obesità sia causa dell’infertilità dell’uomo.


Circa il 15% delle coppie in età fertile ha avuto problemi di fertilità e tra queste il 50% dei
casi
viene attribuito agli uomini in sovrappeso, la cui percentuale è triplicata parallelamente
all’aumento dei problemi di infertilità.

Numerosi studi hanno confermato una stretta correlazione tra obesità maschile e infertilità.
Il Dr. Andrea Militello, eletto “Miglior Urologo Andrologo d’Italia nel 2018”, dice che la qualità
del seme maschile è diminuita nel corso dell’ultimo secolo e che ciò è dovuto ad un
cambiamento di stile di vita, considerato all’occidentale, avvenuto troppo rapidamente.

iscriviti alla newsletter di esistere bene

Il dottore si sofferma anche sul contrasto di idee che si trovano riguardo la relazione tra
obesità e fertilità maschile, le quali, però, trovano un punto d’incontro per quanto riguarda il
fatto che, aumentando di peso, si diminuisce il livello di testosterone.

Continua poi parlando di altri fattori che influiscono sulla fertilità: primo tra tutti l’accumulo di
grasso nella regione della vita, che, promuovendo uno sviluppo di problemi di erezione, ci
porta a misurare il volume testicolare per valutare il potenziale di fertilità; seguono il fumo e il
consumo eccessivo di alcol.

Infine, il dottore termina consigliando agli uomini di mantenersi attivi fisicamente, di
introdurre prodotti salutari nella propria dieta e di ritagliarsi sempre del tempo per sé stessi e
per i cari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui