Riso, Proprietà e Benefici

0
18
riso proprietà e benefici

Il riso è il cereale più consumato dopo il grano e il più coltivato dopo il mais. È molto diffuso in Oriente, dove rappresenta una delle principali componenti della dieta quotidiana. È apprezzato anche in Occidente, soprattutto nella versione raffinata.


Questo cereale, soprattutto nella versione integrale, possiede numerosi principi nutritivi. È consigliabile comunque consumarne le versioni integrali purché biologiche, in quanto il tegumento assorbe facilmente agenti inquinanti. Possibilmente evitare quello bianco.

Articolo Consigliato: Perchè evitare i 5 Veleni Bianchi

Ma quali sono le caratteristiche nutrizionali del riso e perché sostituirlo di tanto in tanto con la pasta?

Ecco le sue caratteristiche nutrizionali:

  • Contiene lisina, un aminoacido precursore della vitamina B3, fondamentale per fissare il calcio nelle ossa e per la formazione degli anticorpi;
  • Contiene meno sodio rispetto al grano, quindi agevola il drenaggio renale e aiuta a combattere i ristagni di liquidi;
  • Risulta maggiormente digeribile;
  • È gluten free, quindi adatto anche ai celiaci;
  • È ricco di antiossidanti e Vitamina E.
iscriviti alla newsletter di esistere bene

Alcuni tipi di riso consigliati:

Riso Nero o Venere

Questo tipo di riso ha molte proprietà benefiche e per questo può essere considerato un vero e proprio integratore. Le sue caratteristiche principali sono:

Riso Viola

In Oriente era riservato esclusivamente all’imperatore, in quanto raro e difficile da coltivare. Il caratteristico colore viola è dovuto all’alta concentrazione di antocianine, cioè pigmenti appartenenti alla famiglia dei flavonoidi, che sono potenti agenti antiossidanti. Le antocianine hanno le seguenti caratteristiche:

  • Rallentano e contrastano la degenerazione e l’invecchiamento cellulare;
  • Dimezzano i livelli di iNOS (proteina responsabile di tutte le infiammazioni croniche);
  • Stimolano inoltre la risposta antinfiammatoria contro gli agenti patogeni.

Riso Rosso

Il riso rosso è leggermente più proteico rispetto al bianco. È ricco di fibre e, contrariamente a quanto si pensa, aiuta nei casi di stipsi. Questo cereale è ricco di polifenoli, che hanno azione antiossidante e antinfiammatoria. Inoltre, contiene molto ferro ed è quindi indicato per chi pratica molto sport.

Studio di naturopatia gaia bassi vissita il sito
Visita il mio Mini Sito
Sono una Naturopata. Da sempre fin da bambina ho mostrato  interesse per erbe e piante medicamentose. I miei nonni abitavano in campagna e andavo a cercarle con loro. Ricordo la camomilla messa ad essiccare e poi gustata in infuso. Ho approfondito frequentando diversi seminari. Posso dire di essere riuscita a debellare l’emicrania dalla mia vita attraverso le tecniche che ho appreso. Il modo di approcciare alla vita è sempre stato importante per me. Ho conseguito il primo e secondo livello Reiki e mi sono iscritta alla scuola di naturopatia di Genova, sono affiliata all’Universite Europeenne Jean Monnet di Bruxelles. Il mio percorso è stato gratificante ma l’ho affrontato con sacrificio e grande tenacia, lavorando e studiando.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui