Relax: consigli per scacciare via lo stress

0
35
Esistere-Bene- Relax e benessere personale

La vita di tutti i giorni ci impone alla frenesia e, spesso, ci impedisce di sospendere le preoccupazioni. Così, si finisce per favorire lo stress senza riuscire a dedicarsi il proprio tempo di relax.


psicologa simona campanella siena
Visita il mio Mini Sito

Ti sarà mai capitato di sentirti affaticato durante la quotidianità e di non riuscire a ritagliarti un momento lontano dai “devo”, “dovrei”? In quelle circostanze, non siamo davvero consapevoli di quanto lo stress possa avere un impatto notevole sulla nostra salute psicofisica.

Consigli per ritrovare il tuo relax

Ti suggerisco pochi ma utili consigli affinchè sia tu a scegliere quando spegnere il motore e goderti il tuo momento di benessere. Praticarli spesso ti aiuterà a farli diventare automatici.

Prenditi cura del tuo corpo

Restare seduti a rimuginare su quello che hai fatto o non hai fatto nella tua giornata non ti aiuta nel combattere lo stress ma, è un circolo vizioso che si autoalimenta. Che si tratti di yoga, nuoto o di una lunga passeggiata è il primo passo per aumentare le endorfine in modo naturale e liberare la mente.

Dedicati alle tue passioni con relax

Non esistono solo compiti da eseguire ma, ritagliarti degli spazi per interessarti a ciò che più ti entusiasma, sia anche solo fare dècoupage può risultare di grande utilità per il tuo relax. Per farla breve insegui la tua identità!

Appuntati ciò di cui hai bisogno

Sebbene in certi momenti colmi di stress non hai voglia neanche di chiacchierare, il tuo taccuino può essere uno strumento per liberarti ed elencare i tuoi bisogni. In tal modo potrai decidere di tanto in tanto di esaudire i tuoi desideri.

Ridi e sorridi

Il sorriso è la fonte migliore da cui puoi ricavare il tuo relax. Nonostante qualcosa possa andar storto, ricordati che è sempre transitorio. Circondati di persone positive, di un bicchiere di vino e di una commedia divertente.

Articolo precedenteChi era Edward Bach? Padre della Floriterapia. Parte 1
Articolo successivoCome diventare soci di una startup innovativa? Movecoin
Psicologa Clinica, vivo a Siena. Mi occupo prevalentemente di valutazione diagnostica, sostegno psicologico ad adulti, bambini e adolescenti. Esercito la mia professione in zona ma anche tramite Consulenze online in tutta Italia. Da sempre, intendo la mia professione come una risorsa da offrire all’altro per dare la possibilità di diventare più consapevoli di se stessi. Elaboro percorsi specialistici individualizzati in base alle esigenze della singola persona. Mi occupo di valutazione psicodiagnostica e trattamento di supporto ad adulti, bambini, coppie e famiglie. Nell'ambito dei disturbi dell'alimentazione, sono istruttrice di Mindful Eating secondo il protocollo MB-EAT (Mindfulness Based-Eating Awereness Training). L’approccio terapeutico che prediligo è quello ad orientamento cognitivo-comportamentale, una Psicoterapia scientificamente fondata e che aiuta a mettere in relazione emozioni, pensieri e comportamenti. Inoltre dedico la mia professione con grande passione nell’ambito della Disabilità; infatti, da diverso tempo mi occupo di favorire l’integrazione sociale attraverso azioni interattive che restituiscono alla persona disabile il ruolo di cittadino attivo.

Rispondi