Loggia Legno in Naturopatia

0
19
Loggia legno naturopatia - esistere bene

In medicina Tradizionale Cinese l’elemento Legno corrisponde all’organo Fegato e al viscere Vescicola Biliare. L’energia legata alla Loggia Legno ha la sua manifestazione in primavera ed è legata alla rinascita di questa stagione dopo la “pausa” invernale.

Il Legno segna il passaggio dallo yin allo yang, dal buio alla luce, dal freddo al caldo. Il Legno è associato a tutti gli inizi alla nascita e alla adolescenza. Il metabolismo è veloce e le energie scorrono in maniera fluida.
L’emozione collegata è la rabbia, l’organo di senso che appartiene a questa loggia è l’occhio.

Fanno parte del movimento legno:

  • tessuti,
  • muscoli,
  • legamenti,
  • tendini.
  • Tutti i problemi collegati a muscoli e tendini possono dipendere da uno squilibrio di questo elemento.

Che cosa succede quando l’elemento Legno non è in equilibrio?

Si possono riscontrare le seguenti problematiche:

  • irregolarità del ciclo mestruale,
  • ciclo mestruale molto doloroso,
  • emorroidi,
  • spasmi e tic nervosi,
  • blocchi e contratture muscolari,
  • cefalee tensive,
  • sciatalgie, lombalgie, cervicobrachialgie,
  • stipsi,
  • difficoltà nella digestione,
  • difficoltà a piegarsi in avanti,
  • fotofobia, congiuntiviti offuscamenti della vista,
  • unghie fragili e striate,
  • indecisione e mancanza di coraggio,
  • scoppi di rabbia e nervosismo,
  • risvegli notturni in particolare dall’una alle tre.

Come armonizzare la Loggia Legno?

Attraverso la riflessologia plantare cinese si tratterà tutta la Loggia quindi Fegato e Vescicola biliare in particolare, nel contempo si verificherà Loggia Acqua e Fuoco.
Un grande aiuto ci viene dalla fitoterapia attraverso il Cardo mariano, il Rosmarino ed il Tarassaco per drenare e sostenere il fegato.
Ottima la floriterapia per accompagnare il percorso e il riequilibrio energetico ed emotivo con fiori come: Holly, Cherry Plum, Crab Apple.
Un aiuto per il fegato consiste nel preparare impacchi caldi per uso topico.
Come sempre un aiuto molto importante viene dal fare sport ed attività all’aria aperta.
Studio di naturopatia gaia bassi vissita il sito
Per ulteriori dettagli o questi riguardo alla Loggia Legno, vi invito a contattarmi e sarò lieta di darvi altre informazioni!
Sono una Naturopata. Da sempre fin da bambina ho mostrato  interesse per erbe e piante medicamentose. I miei nonni abitavano in campagna e andavo a cercarle con loro. Ricordo la camomilla messa ad essiccare e poi gustata in infuso. Ho approfondito frequentando diversi seminari. Posso dire di essere riuscita a debellare l’emicrania dalla mia vita attraverso le tecniche che ho appreso. Il modo di approcciare alla vita è sempre stato importante per me. Ho conseguito il primo e secondo livello Reiki e mi sono iscritta alla scuola di naturopatia di Genova, sono affiliata all’Universite Europeenne Jean Monnet di Bruxelles. Il mio percorso è stato gratificante ma l’ho affrontato con sacrificio e grande tenacia, lavorando e studiando.

Rispondi