Loggia Acqua in Naturopatia

0
16
loggia acqua in naturopatia


La Loggia Acqua, in medicina tradizionale cinese ed in Naturopatia corrisponde all’organo Rene e al viscere Vescica Come organo di senso si manifesta nell’orecchio.

L’energia collegata alla Loggia Acqua ci viene data nel momento del concepimento e della nascita. E’ un’energia che si consumerà con l’andare degli anni, per questo è molto importante preservarla il più possibile per rimanere in buona salute e vivere a lungo.

Questa Loggia regola il buon funzionamento degli organi riproduttivi, delle secrezioni ormonali. Alla Loggia Acqua viene attribuita forza di volontà e determinazione.

Ma che succede quando la loggia Acqua non è in equilibrio?

Possono manifestarsi i seguenti sintomi:

  • Fragilità nelle giunture,
  • secchezza delle pelle e sete,
  • eccesso o deficienza di traspirazione,
  • metabolismo ridotto,
  • debolezza sessuale o sterilità,
  • gonfiori alle articolazioni,
  • carie,
  • acufeni,
  • vertigini e capogiri,
  • nervosismo,
  • calvizie,
  • problemi ormonali,
  • paura trepidazione, ansia, tremori,
  • apatia, depressione.

In caso di squilibrio dell’elemento Acqua si potrà notare una tonalità bluastra nella carnagione del viso, soprattutto nella zona perioculare. Il nero e il blu, spesso sono i colori preferiti dalle persone con l’elemento acqua disarmonico.

La stagione associata è L’inverno e il fattore Patogeno è il freddo (il freddo ci fa fare pipi più spesso).

Come armonizzare l’elemento Acqua?

Lo stile di vita è molto importante, è bene dormire e riposare, soprattutto in inverno. In questa stagione non bisognerebbe stressare il fisico con allenamenti troppo pesanti, da preferire in primavera.

  • Bere molto. Preferendo acqua non fredda e naturale,
  • non tenere mai scoperta la zona dei reni e in inverno fare impacchi caldi di sale,
  • praticare yoga e qi gong.

Ottima la riflessologia plantare, almeno una decina di sedute per ristabilire il giusto equilibrio lavorando tutta la loggia inerente.

In conclusione, vi invito a farmi ulteriori domande in merito all’argomento scrivendomi in privato o tramite la Community di Esistere Bene.

tosse - Studio di naturopatia gaia bassi vissita il sito

Sono sempre di più le persone che si affidano ai miei Rimedi Naturali e la cosa mi rende molto felice!

Sono una Naturopata. Da sempre fin da bambina ho mostrato  interesse per erbe e piante medicamentose. I miei nonni abitavano in campagna e andavo a cercarle con loro. Ricordo la camomilla messa ad essiccare e poi gustata in infuso. Ho approfondito frequentando diversi seminari. Posso dire di essere riuscita a debellare l’emicrania dalla mia vita attraverso le tecniche che ho appreso. Il modo di approcciare alla vita è sempre stato importante per me. Ho conseguito il primo e secondo livello Reiki e mi sono iscritta alla scuola di naturopatia di Genova, sono affiliata all’Universite Europeenne Jean Monnet di Bruxelles. Il mio percorso è stato gratificante ma l’ho affrontato con sacrificio e grande tenacia, lavorando e studiando.

Rispondi