Libri di primavera | #serenalettura

0
20
https://amzn.to/2ENqRKX

Se pensi alla primavera, cosa ti viene in mente? La prima immagine che mi balena è la natura che esplode e quindi anche la fioritura dei ciliegi giapponesi. Da qui è partita la mia scelta dei libri da leggere.

Non poteva dunque mancare “Memoria di una Gheisa” e le chiacchierate illuminanti con il famoso e compianto etologo Giorgio Celli (vi ricordate quello di “nel regno degli animali” di qualche lustro fa? Io lo adoravo!).

In contrasto alla magia del mondo di Kyoto e alla bellezza dell’equilibrio della natura aggiungo anche un report molto duro: “i medici del sol levante”.

La bellezza della natura e l’etereo fascino del Giappone stride con l’orripilante capacità distruttiva dell’uomo. Il Dr.Shiro Ishii si potrebbe considerare a tutti gli effetti il predecessore del Dr.Mengele, anche se quasi sconosciuto.

Arthur Golden “Memorie di una geisha”

Ammetto, adoro il Giappone! Sono affascinata della sua storia cultura e tradizioni. Confesso pure che ho obbligato più volte i miei famigliari a vedere il bellissimo film omonimo.

“Memorie di una geisha” su Amazon.it

Il libro, come spesso capita, è ancor più bello e coinvolgente. Un bellissimo ritratto del più inaccessibile e impalpabile dei mondi femminili tradizionali, quello delle geishe di Kyoto, e delle dinamiche più o meno psicologiche e diplomatiche dei gruppi femminili. 

Sono i ricordi di Sayuri  da quando si chiamava ancora nel paesino di Yoroido la chiamavano Chiyo. Voto 1000 e lode. Da leggere quando si vuole viaggiare lontano e conoscere il mondo di rituali eterei di un mondo che non c’è più (per scoprire che anche dall’altra parte del mondo ci sono colleghe arpie ma anche mentori favolose).

“Sono un gatto anche io” di Giorgio Celli.

Un libro da leggere con i propri bambini per imparare insieme l’etologia (come si comportano gli animali) e scoprire alcune dinamiche naturali come la lotta per la sopravvivenza. Una  lettura per tutti, utile a capire e rispettare di più i nostri amici animali.

“Sono un gatto anche io” su Amazon.it

“I medici del sol levante. Gli sperimenti segreti giapponesi. 1932-1945)” di daniel Barenblatt

Un libro per i duri di stomaco, soprattutto perché non è frutto dell’immaginazione, ma di un’indagine su fatti realmente accaduti nel periodo bellico. Si indaga sulle attività dell’Unità 731, l’istituto di ricerca per le armi biologiche inPingfan, Manciuria. Vengono descritti i vari esperimenti e le reazioni di personaggi di rilievo.

“I medici del sol levante. Gli sperimenti segreti giapponesi. 1932-1945)” su Amazon.it

Purtroppo mostra a che oscenità può arrivare l’uomo contro i suoi simili e il rischio che si corre quando si perde di vista il limite etico. 

Atroce e crudo come solo la guerra e i suoi derivati possono esserlo. 

Allora non mi resta che augurarvi una #serenalettura

Che dire di me? Mi piace andare controcorrente, vedere e provare prospettive nuove ed alternative. Adoro Studiare, sognare e leggere. sono curiosa e mi faccio mille domande. non mi accontento della superficialità, voglio sempre andare a fondo e indagare tutti gli aspetti. Nei miei anni in Accademia ho imparato che l’esempio e la coerenza sono molto più importanti di mille parole. Sono un medico, ho approfondito gli ambiti della fitoterapia, della medicina anti aging e dell’ ossigeno-ozonoterapia. Mi piacerrbbe far capire a tutti quanto ognuno di noi sia una macchina perfetta e unica, rendendo la medicina semplice, comprensibile e addirittura divertente, senza ovviamente sminuire la sua importanza e sacralità! Perchè la salute non può essere demandata solo ai camici bianchi: ognuno di noi deve impegnarsi in prima persona: piccole buone abitudini quotidiane hanno un’impatto considerevole. Una frase che mi piace molto?”se si cura la malattia, si vince o si perde. Ma se si cura la PERSONA vi garantisco che si vince, sempre; qualunque sia l’esito della terapia.” Patch Adams

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui