Juglans Regia, proprietà e benefici

0
43
Juglans Regia

Lo Juglans Regia, conosciuto come noce, è un albero originario dell’Asia ma che è stato coltivato un po’ ovunque anche, nelle zone mediterranee.


Il noce è un albero imponente che può raggiungere altezze molto importanti fino a 30 m, la sua chioma è larga e folta, la corteccia è grigio argentata e con il passare del tempo si crepa profondamente.

Le foglie caduche sono di un bel verde chiaro e hanno forma ovale. I frutti di forma sferica sono composti da una parte esterna detta mallo, da una parte interna legnosa (guscio) che a sua volta contiene il seme diviso in 4 lobi.

Lo Juglans regia, che significa “ghianda di Giove” era considerata una pianta dai frutti divini e dalle proprietà apotropaiche. La forma dei semi ricorda quella del cervello e per l’antica teoria delle segnature era considerato un ottimo rimedio per gli squilibri del sistema nervoso come ansia, insonnia, depressione.

Proprietà e Benefici

In Medicina Tradizionale Cinese viene usata per asma, lombalgie, reumatismi ed impotenza. Nella nostra tradizione popolare le foglie e il mallo vengono utilizzati per l’eccesso di muco intestinale.

L’olio di semi di noce è un potente vermifugo e viene impiegato anche in casi di infestazione da tenia. Sotto forma di macerato Juglans Regia è utilissima per tutte le forme di squilibrio dell’apparato gastro intestinale e per problematiche epato biliari.

Juglans Regia in Naturopatia viene consigliato per drenare l’intestino e riportare in equilibrio la flora batterica, per questo è anche efficace in casi di dermatiti, eczemi pruriti della pelle e acne.

Il seme è ricco di Vitamine E ed Omega 3 questi ultimi utili nella prevenzione e trattamento di malattie del sistema cardio circolatorio, del sistema nervoso dell’osteoporosi e delle patologie autoimmuni.

Ultimo aggiornamento il Febbraio 6, 2020 9:15 am

Walnut (fiore di Bach)

In floriterapia Walnut è il rimedio utile per coloro che non riescono a difendersi dalle influenze altrui, che risentono delle tensioni dell’ambiente che li circonda, in maniere eccessiva.

E’ il rimedio utile per i momenti di grande mutamento, aiuta ad imparare che la vita è cambiamento ed evoluzione.

Studio di naturopatia gaia bassi vissita il sito
Visita il mio Mini Sito
Sono una Naturopata. Da sempre fin da bambina ho mostrato  interesse per erbe e piante medicamentose. I miei nonni abitavano in campagna e andavo a cercarle con loro. Ricordo la camomilla messa ad essiccare e poi gustata in infuso. Ho approfondito frequentando diversi seminari. Posso dire di essere riuscita a debellare l’emicrania dalla mia vita attraverso le tecniche che ho appreso. Il modo di approcciare alla vita è sempre stato importante per me. Ho conseguito il primo e secondo livello Reiki e mi sono iscritta alla scuola di naturopatia di Genova, sono affiliata all’Universite Europeenne Jean Monnet di Bruxelles. Il mio percorso è stato gratificante ma l’ho affrontato con sacrificio e grande tenacia, lavorando e studiando.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui