Il virus che gira su Facebook e Messenger. Sei tu?

0
80
Virus su facebook messenger

L’ultimo “Virus” che gira su Facebook Messenger. Come fare per riconoscerlo? Che danni può fare? Anche a me è arrivato, ecco che danni mi ha provocato e come ho risolto.


Arriva un messaggio su Messenger con scritto: “(Il tuo nome) sei tu?” Accompagnato dalla tua foto del profilo leggermente sfuocata, sotto un link che fa pensare che sia un video di YouTube…

Inizia tutto così, anche a me è arrivato qualche giorno fa. Mi è stato inviato da uno dei miei contatti, ovviamente, lui non sapeva cosa stesse accadendo!

Subito gli ho scritto e lui mi ha risposto: “Ma io non ti ho inviato nulla!” Già li ho capito che c’era qualcosa che non andava! Solo poco tempo fa avevo specificato nell’articolo sulla paura del click su internet che la maggioranza dei link “pericolosi” arrivano tramite messaggi privati. Questo è proprio uno di quei casi…

Rubano le credenziali dell’account Facebook

Cliccando sul link arrivato si apriva una pagina dove per continuare bisogna inserire le proprie credenziali di Facebook.

Quella pagina è falsa! O meglio non è la reale pagina di Facebook ma solo una copia, appositamente ricreata per “rubare” i nostri dati di accesso! Un ottimo esempio di Phishing

Mi ero appena svegliato, il messaggio proveniva da una persona della quale mi fido, ci sono cascato come un pero anche io!

Dopo aver inserito i miei dati di accesso di Facebook, si apriva una pagina che offriva un servizio in abbonamento. Quelli che ti scalano dal credito una “cifra X” senza offrire nulla di concreto. Subito sono uscito ed ho chiuso tutto.

Ovviamente che avevano rubato i miei dati di accesso non me ne sono accorto in quel momento. Ho ricollegato il tutto quando poco dopo mi sono iniziati ad arrivare centinaia di messaggi da parte dei miei contatti…

Alcuni mi chiedevano: “Cosa è?”, altri: “Come fai ad avere la mia foto?”. In quel momento ho capito che qualcuno stava inviando a tutti i miei contatti lo stesso messaggio “personalizzato” che era arrivato anche a me!

Ah, la risposta più comune che ho ricevuto è stata: “Leonardo, cosa hai combinato?”… Come se il virus l’avessi inventato io… Ahahahahah!!!

Cosa fare se ti arriva il virus che gira su facebook?

A molti ho risposto di non aprire il link. Tanti mi hanno detto che ci avevano provato ma il link non faceva vedere nulla… Certo, perché non usciva il video o la foto ma solo la pagina Fake di Facebook “cattura credenziali”!

Ho pensato che dovevo cambiare la password dell’account Facebook.

Accendendo però all’apposita pagina non me la faceva cambiare, in più nella schermata apposita dove sono elencati tutti i dispositivi connessi mi faceva vedere un computer che non era il mio!

Sono uscito facendo il “log out”. Sono ritornato alla pagina di accesso ed ho utilizzato la procedura per cambiarla in caso di smarrimento.

Subito dopo andando in Impostazioni / Protezione e Accesso ho impostato l’autenticazione a due fattori, praticamente quando effettui l’accesso all’app per conferma ti arriva un codice via email o via sms sullo smartphone, se non inserisci quello non ti fa entrare.

autenticazione a due fattori

In più ho impostato di ricevere un avviso quando c’è un accesso all’app da un nuovo dispositivo. In questo modo arriverà un messaggio di conferma appena qualcuno eventualmente entrerà nel mio account.

Subito dopo ho segnalato questa tentata (e riuscita) frode di informazioni personali al Commissariato di Ps Online (Polizia Postale), ovviamente non tutti i dettagli, nel modulo apposito per segnalare un reato informatico non c’era uno spazio per scrivere una descrizione dettagliata. Ho inviato solo il link pericoloso, l’unica cosa che permetteva di fare. Non ho trovato un indirizzo email per inoltrare l’accaduto.

Come si è capito, questo virus che gira su facebook l’hanno studiato proprio bene! Anche se si è mediamente esperti di internet, facilmente si può cadere nella trappola delle truffe online!

Invito tutti a condividere questo post!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui