Evernote, l’app per gli amanti dell’organizzazione

agosto 9, 2018 Consigli sugli Acquisti On Line 0
Evernote

C’è un’applicazione che sta riscuotendo un discreto successo tra gli amanti dell’organizzazione. Utile per quelle persone che hanno la necessità di organizzare tutto nei minimi particolari, ormai siamo sempre più multitasking, lo strumento che utilizziamo di più e che abbiamo sempre a portata di mano è lo smartphone. Grazie a Evernote avremo un valido aiuto per prendere appunti ed organizzarci il lavoro. I cellulari hanno già di base dei programmi di note installati dalla casa madre. Allora cos’ha di così diverso Evernote?.

Andiamo a scoprire i motivi di questo successo:

  • Funziona in multipiattaforma: questo vuol dire che la si può utilizzare con l’iPad o l’iPhone, dal tuo telefono o tablet Android, ma anche sul tuo pc Windows o Mac, questo ci permette di accedere agevolmente da qualsiasi parte, e con qualsiasi strumento.
  • Ha tanti servizi integrati: puoi prendere note, creare to-do-list, creare un alert all’interno delle note. Ha anche il servizio di scansione dei documenti, per conservare biglietti da visita, scontrini, o documenti importanti.
  • Sincronizzazione automaticamente dei file: gli appunti presi te li ritrovi nei vari dispositivi, utilissimo per chi lavora con strumenti diversi.
  • Ricerca veloce dei file: Grazie all’utilizzo di tag e filtri sarà facile per te ricercare all’interno: note, immagini, fotografie, screenshot, PDF e file Office. Ha la funzione di riconoscimento della scrittura a mano rendendolo simile ad un block-notes.

Da dove iniziare:

Per prima cosa bisognerà scaricare l’applicazione e crearsi un account inserendo email, password, c’è la possibilità di connettersi direttamente con il proprio account Google.

Ci sono dei tutorial che ci spiegano come creare una nota, come trasformare la fotocamera in uno scanner, come salvare articoli dal web, infine come scaricare Evernote sul proprio computer.

È possibile impostare un avviso per i promemoria o quando qualcuno condivide note con te.

Alla fine non ne potrete fare a meno, diventerà un fedele alleato per l’organizzazione delle vostre giornate.

È possibile creare delle check-list o to-do-list e successivamente spuntare le mansioni già svolte.

Riconosce anche i testi scritti a mano.

È un’applicazione gratuita anche se ne esiste una versione premium a pagamento con funzionalità aggiuntive

Molto interessante la sua funzione “Work Chat” con la quale si può organizzare un gruppo di lavoro. 

Basic o Premium?

C’è una sostanziale differenza tra la versione Basic gratuita e quella Premium a pagamento. Basic:

  • Sincronizzazione massimo 2 dispositivi
  • Upload mensili 60 MB

Premium:

  • Sincronizzazione illimitata
  • Upload mensile 10 GB
  • Accedi ai taccuini non in linea
  • Inoltra e-mail a evernote
  • Cerca in documenti ed allegati
  • Annota i pdf
  • Note presenti
  • Effettua la scansione e la digitalizzazione dei biglietti da visita

Non vi resta che scaricarla dall’ App store per iOS oppure da Play Store per Android provarla, e non potrete più farne a meno.

Mi raccomando facci sapere sulla nostra community esclusiva come ti sei trovato!

entra in esisterebene community

Siciliana, blogger affermata, passione per la scrittura e tecnologia, in poche parole il suo pane quotidiano. Non teme il giudizio degli altri, comprovata esperienza nel portare a termine affari molto importanti. Ottime capacità intuitive.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *