Consigli su internet… Quali accettare e quali assolutamente NO!

marzo 22, 2018 Internet 0
consigli on line

E’ una pratica molto comune cercare consigli su internet. Le probabili formazioni del fantacalcio, i consigli d’amore, i consigli sulla salute, i consigli sul lavoro e sui concorsi, semplicissimo reperirli… ma quali sono attendibili e quali No?

Questo articolo è rivolto principalmente ai “Navigatori non esperti”, quindi se reputi di essere un esperto chiudilo e non leggerlo, non ti serve! Tranquillo, non mi offendo…

Grazie alla mole di dati che viaggiano su internet abbiamo accesso a miliardi di pagine web dalla quale si può prendere spunto, si può imparare, ci si può informare. Per molti di noi Google è diventato un vero consigliere, al minimo dubbio ci si può affidare rapidamente e “Lui” (come viene definito) ci darà i suoi risultati! Google è senza ombra di dubbio efficientissimo, ma effettivamente quanti dei risultati sono davvero attendibili e quanti devono essere presi con le pinze? Non c’è una risposta ben precisa a questa domanda, però potrei esserti d’aiuto dandoti alcuni consigli (ops… appunto consigli), mi correggo non sono dei consigli ma delle valutazioni oggettive che potresti fare proprio per esaminare bene da solo a quali dare importanza e a quali no. 

Opinione, dato,notizia,  o informazione?

C’è una bella distinzione tra i termini che ho appena menzionato, la prima valutazione da fare quando si cerca una soluzione su internet è valutare bene il risultato che abbiamo trovato che cos’è. Ognuno è libero di scrivere on line, ma non è detto che ciò che sostiene sia un dato di fatto oggettivo e comprovato da un’analisi approfondita o da ricerche. Le opinioni potrebbero anche avere un grande valore, non sono da escludere a priori ma dipende da chi sono espresse.

Se Arnold Schwarzenegger ti desse la sua opinione per avere risultati in palestra, beh credo dovresti ascoltarlo… se te la desse Woody Allen, penso sarebbe meglio evitare di farlo! Personalmente accetto molto volentieri le opinioni di persone che hanno avuto buoni risultati o successo. Generalmente credo che farlo sia un buon approccio da avere davanti alle opinioni. Certamente se si parla di recensioni sulla pizzeria più buona in città è tutta un’altra storia (ma approfondiremo). 

Valuta la fonte

E’ fondamentale stabilire “da quale pulpito viene la predica”:

  • Chi è chi sta scrivendo?
  • Che referenze ha?
  • Che risultati ha ottenuto nel suo campo? 
  • E’ un sito o una pagina di attendibilità comprovata?
  • Sono menzionati degli studi o delle ricerche a riguardo?

Queste sono alcune delle domande che mi faccio io quando navigo in rete, ti ripeto che ormai chiunque può scrivere on line. Alcuni siti di Fake News hanno dei nomi molto simili a quelli di siti autorevoli, quindi cerca di essere scrupoloso ed attento. 

Google non è un enciclopedia… 

Spesso tra i più giovani non ne hanno mai visto ed usato una vera, c’è la normale convinzione che lo sia, ma non è così! Alla base del sistema c’è un complicato algoritmo segreto studiato appositamente per fornire all’utente l’esperienza di navigazione più completa in assoluto, ma i risultati NON vengono fuori in ordine di attendibilità questo sia chiaro.

Sono semplicemente i più “attinenti” alle “parole chiave” ricercate. Inoltre quasi sicuramente chi ha scritto la pagina lo ha fatto seguendo una strategia per far si che il testo fosse “Google Friendly”, detto volgarmente in modo da piacere a google, probabilmente avrà seguito una strategia proprio per posizionarsi in alto tra i risultati delle ricerche. Non voglio entrare troppo nei dettagli spiegando cos’è, sicuramente tratteremo l’argomento in futuro, credo che il concetto in evidenza di cosa non è sia chiaro: Google Non è Un Enciclopedia! Tra i risultati possono tranquillamente uscire una marea di Cxxxate!

Consigli dai Social network

Siamo nell’era della condivisione, probabilmente abbiamo sempre avuto l’esigenza di condividere le nostre opinioni, i nostri desideri, le nostre passioni… Si condivide di tutto, la colazione al mattino, il selfie con il gattino, il workout appena fatto, ovviamente anche i consigli! Ma mai come prima d’ora è stato così semplice farlo.  Chiunque può diffondere il proprio pensiero con soli pochi click. Va bene così, alla fine si condivide ciò che si vuole condividere. Impostando correttamente le regole di privacy si riesce “abbastanza” a controllare chi vedrà il contenuto che pubblicheremo.

I social network sono diventati un punto d’incontro per le persone. Ci si aggrega nelle community più disparate, è molto semplice trovare altre persone con interessi simili ai tuoi con cui dialogare per passa tempo o anche per chiedere consigli… 

Non cambia poi tanto rispetto alla vita fuori dalla rete, puoi incontrare il parere di chiunque, puoi ricevere consigli attendibili e non attendibili, sicuramente saprai chi è che te li sta dando! La cosa migliore da fare è comunque quella di prendere tutto con le pinze, le regole sono sempre le stesse! Mi capita spesso di parlare con persone che pensano che ad esempio Facebook faccia parte di un mondo virtuale, secondo me non è affatto cosi!

Virtuale: Simulato, ricostruito al computer e che appare come se fosse reale

Le persone che ne fanno parte sono persone reali, ad esempio: Se offendi una persona, si offenderà realmente e non solo virtualmente! Detto ciò credo che la cosa migliore da fare sia comportarsi come nella vita off line. Ti fideresti se una persona che non ha mai fatto un metro di corsa ti desse consigli per effettuare una maratona? Ecco… Credo aver espresso il concetto in maniera chiara. Parlerò in futuro di come sfruttare Internet per migliorarsi e migliorare la propria vita.

Perché Esistere Bene Community?

Abbiamo creato una Community su Facebook! Ci preoccupiamo di valutare bene le fonti, per farlo ci avvaliamo di un Team di professionisti ed esperti, gli argomenti sono vari ma il filo conduttore è uno: Ci piace Vivere Bene.Vai a valutare tu stesso se ti può far piacere farne parte, non c’è ne sono tante in rete così! Se ti piace passaparola con i tuoi amici!

Esistere Bene Community

Esistere Bene Community

Esistere Bene Community

Sono da sempre appassionato di tecnologia e internet. Mi aggiorno costantemente per scoprire come sfruttare questa passione per migliorare la vita di tutti i giorni. Adoro gli animali e la natura in generale, il rollerskating, la fotografia e i viaggi, soprattutto amo avere a che fare con le persone. Una frase che parla di me? Eccola: Se non progetti la tua stessa vita, le probabilità sono che tu rientri nei piani di qualcun altro. E indovina cosa hanno progettato per te? Non molto. (Jim Rohn)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *