BookCrossing a Policastro

0
50
bookcrossing policastro

Il Bookcrossing è una pratica molto in voga negli ultimi anni, anche noi di Esistere Bene insieme ad Atauta.it e all’Associazione “Carmine Speranza” abbiamo deciso di crearne uno.

Se sei curioso di sapere che cos’è e cosa stiamo facendo per organizzarlo continua a leggere questo articolo e se vorrai potrai sostenere l’iniziativa!

L’idea è partita da Alex Pepe, ormai lo conoscerai di sicuro… Ricordi l’articolo sul piccolo e-commerce che sfida i colossi, Atauta.it? Come sempre ad Alex vengono sempre in mente delle idee utili!

L’ideatore del Festival delle Idee Congeniali e l’ Associazione “Carmine Speranza” hanno avuto la splendida idea di creare un punto di BookCrossing, per promuovere la lettura e la cultura in generale.

Noi del Team di Esistere Bene non possiamo fare altrimenti che promuoverla al meglio che possiamo. Daremo inoltre un contributo attivo alla realizzazione di questa iniziativa utile!

Anche tu hai vecchi libri in cantina?

Tutti noi lettori abituali abbiamo molto spesso scaffali pieni di testi accumulati nel tempo. Con il passare del tempo diventano sempre di più.

Spesso alcuni di questi non li tocchiamo per anni, magari per fare spazio ai nuovi li abbiamo addirittura messi in degli scatoloni in soffitta o in cantina. Chiunque ami leggere tiene particolarmente ai propri libri, non gli passerebbe neanche per la mente di buttarli!

Certo sono li… sappiamo che ci sono e l’idea (quando ci passa per la mente) ci conforta. Ma in questo modo li valorizziamo? Davvero teniamo particolarmente a tutti i libri che conserviamo a casa?

Da poco esiste una nuova pratica, piace tantissimo, a me è piaciuta all’istante. Sono sicuro che se sei un vero appassionato della lettura e credi nel potere che possa avere il leggere un buon libro, piacerà di sicuro anche a te!

Che cos’è il BookCrossing?

Siamo nell’era della condivisione, si condivide tutto! Grazie all’avanzare della Sharing Economy è normale condividere i propri viaggi in auto, il proprio appartamento, gli attrezzi da lavoro e persino il proprio pasto in più. Allora perchè non condividere anche i propri libri?

Il bookcrossing è una pratica che negli ultimi anni sta letteralmente spopolando proprio per questi motivi…

Finalmente grazie al potere della condivisione puoi dare un utilità a quei libri che per te non lo erano più. Probabilmente il libro abbandonato nella soffitta di casa tua può essere utilissimo per qualcun altro.

Al contrario recandoti al punto di BookCrossing potrai facilmente reperire il testo letterario che stavi cercando o trovarne uno di tuo piacimento. Senza comprarlo, a costo zero puoi farlo tuo per un periodo, il tempo di leggerlo. In seguito lo dovrai “liberare” di nuovo, per farlo potrai portarlo nuovamente dove lo hai preso o potrai “liberarlo” cedendolo a qualche altro lettore.

Spettacolare no?

Sito ufficiale: https://www.bookcrossing.com/

#BookCrossingPolicastro

Come ti ho spiegato sopra ci siamo organizzati per bene, ed abbiamo realizzato il primo BookCrossing della provincia di Salerno. La scelta del punto è ricaduta su Policastro Bussentino (Sa) per la sua centralità nel Golfo di Policastro e nel Cilento. Essendo facilmente raggiungibile da tutti i paesi limitrofi si presta molto bene per essere il fulcro di questa iniziativa. Abbiamo scelto proprio la serata dedicata al Festival delle Idee Congeniali per lanciarlo e farlo partire alla grande…

In effetti è stato proprio così, il 23 Agosto 2019 i libri liberati sul porto di Policastro Bussentino sono stati centinaia! È stata una soddisfazione grandissima vedere l’entusiasmo degli amanti della lettura verso l’iniziativa.

Come puoi dare il tuo contributo?

Ad oggi #BookCrossingPolicastro seppur ancora in fase embrionale ha “liberato” circa un centinaio libri di vario genere. Altri stanno aspettando ancora “il proprio lettore” che li prenda per leggerli per poi liberarli.

I libri che non sono stati ancora liberati, saranno portati nei prossimi giorni al Lido Marajo di Policastro Bussentino e resteranno lì per tutta la stagione estiva, nell’attesa di trovare una sistemazione adeguata anche per l’inverno.

Chiunque abbia un idea riguardo ad un posto fisico a Policastro che ospiti il punto Bookcrossing, si faccia avanti. Noi avremo pensato alcune cose riguardo alla location ideale:

  • Dovrà essere di facile accesso,
  • Potrà essere anche un Bar, locale commerciale, locale pubblico,
  • Avere lo spazio per ospitare una libreria ed un tavolino.

Nel caso ad ospitare il BookCrossing venga scelta un’attività commerciale, l’iniziativa può essere un’ ottimo “boost” per avere tra i lettori dei potenziali clienti che magari scelgano di leggere un buon libro nel locale stesso, prendendo un caffè o bevendo una bibita…

#BookCrossingPolicastro perché?

Siamo convinti che l’iniziativa piaccia, chiediamo la partecipazione attiva di tutti, anche semplicemente condividendo l’idea! Siamo abituati a vedere questo genere di iniziative svolte nei paesi comunemente reputati “civilizzati”. La sfida è quella di dimostrare che noi non siamo da meno.

Per tutte le domande riguardo al BookCrossing di Policastro siamo qui a disposizione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui