Asma, cause e rimedi naturali

Asma, cause e rimedi naturali

giugno 28, 2018 Rimedi Naturali 0
asma - esistere bene

L’asma è un’affezione delle vie respiratorie che lascia letteralmente senza fiato chi ne soffre, è una patologia in grande aumento negli ultimi anni. Gli individui affetti da asma presentano una serie di disturbi legati ai polmoni ai bronchi: broncospasmo, inspessimento delle mucose, iperproduzione di muco.

Nel momento in cui il soggetto asmatico viene sottoposto a fattori scatenanti (sostanze irritanti, allergeni, intensa attività fisica o ansia) le vie respiratorie si infiammano, ostacolando il normale fluire dell’aria provocando l’attacco d’asma.

Il broncospasmo, che accompagna l’attacco consiste nella contrazione spastica dei bronchi e si manifesta con il classico suono a fischietto e con l’aumento della frequenza del respiro.

Cause

I fattori che possono scatenare l’attacco d’asma variano da individuo a individuo, tuttavia sono, spesso, legate a:

  • Allergie ambientali o alimentari
  • Infiammazioni delle vie respiratorie
  • Attività fisica intensa
  • Stress emotivo

In Naturopatia

Dal punto di vista naturopatico e più strettamente simbolico, l’atto respiratorio rappresenta il primo processo autonomo che il bambino compie al momento della nascita. Chiara quindi la connessione con la dipendenza o dall’indipendenza dalla madre e con il mondo esterno. La madre, come l’aria, rappresenta il primo nutrimento, spesso il bambino che soffre di broncospasmo, o l’adulto che ne ha sofferto ha paura di perdere la continuità negli affetti parentali.

Spesso, infatti, l’origine psicosomatica dell’asma risiede nella conflittualità del rapporto mamma – bambino laddove c’è una madre che fatica a mostrare la propria affettività o dove la mamma è troppo protettiva (soffocante).  

Rimedi Naturali

Premetto che è fondamentale ricorrere al medico curante o allo specialista, la naturopata può indirizzare verso la corretta prevenzione e nel consigliare uno stile di vita più sano:

  • Importante riequilibrare la flora batterica intestinale e prediligere una dieta che non favorisca la secrezione di muco (no a farine raffinate, latticini  e latte)
  • Prediligere vegetali di colore verde scuro e giallo e arancione ricchi di Carotenoidi.
  • Incrementare l’assunzione di pesce ricco di Omega 3 o assumerlo tramite integratore. Infatti lo stesso ha una forte azione antinfiammmatoria
  • Sconsigliata l’assunzione di bevande troppo fredde, in quanto possono provocare la contrarzione dei muscoli delle vie respiratorie.

Integrazione

Notevole l’efficacia della Vitamina B12 perché riduce la reazione ai solfiti. La Vitamina B6 risulta spesso carente nei soggetti asmatici.

  • Ribes nigrum T.M. come prevenzione è un “Cortison Like”
  • Viburnum lantana T.M. in quanto ha azione calmante  sul sistema neurovegetativo polmonare.

Essendo una patologia colloidale è consigliatissimo il drenaggio dell’intestino attraverso fitoterapici (Vaccinum Vitis idea) e la stimolazione plantare.

Essenziale per i soggetti che ne soffrono migliorare la qualità dell’aria indoor delle proprie abitazioni e dei luoghi di lavoro.

Come sempre raccomando di non esitare a chiedermi ulteriori delucidazioni specifiche a riguardo!

Studio di naturopatia gaia bassi vissita il sito

Sono una Naturopata. Da sempre fin da bambina ho mostrato  interesse per erbe e piante medicamentose. I miei nonni abitavano in campagna e andavo a cercarle con loro. Ricordo la camomilla messa ad essiccare e poi gustata in infuso. Ho approfondito frequentando diversi seminari. Posso dire di essere riuscita a debellare l’emicrania dalla mia vita attraverso le tecniche che ho appreso. Il modo di approcciare alla vita è sempre stato importante per me. Ho conseguito il primo e secondo livello Reiki e mi sono iscritta alla scuola di naturopatia di Genova, sono affiliata all’Universite Europeenne Jean Monnet di Bruxelles. Il mio percorso è stato gratificante ma l’ho affrontato con sacrificio e grande tenacia, lavorando e studiando.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *